Web Bologna
Il Portale di Bologna e Provincia di Bologna

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6

San Giovanni in Persiceto, ammazza il marito  con un coltello e tenta il suicidio
Sul posto ci sono i carabinieri e il pm di turno che ha interrogato alcuni testimoni
Anarchici in protesta: "No al 41bis. Chi tratta con la mafia è lo Stato, non noi" | VIDEO
Sono ormai i 107 i giorni di sciopero della fame di Alfredo Cospito, l’anarchico rinchiuso in regime di 41bis che dallo scorso 20 ottobre ha smesso di mangiare, rifiutando anche l’aiuto degli integratori. Le
E' morto Dante Stefani, partigiano ed ex dirigente Pci, uno dei padri della Regione Emilia-Romagna
Fu anche presidente di BolognaFiere: "L'ha resa uno strumento di politica industriale"
Covid Emilia-Romagna: il bollettino settimanale su Bologna e provincia
Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 2.128.064 casi di positività, 2.397 in più rispetto alla settimana precedente, su un totale di 32.939 tamponi eseguiti negli ultimi 7 giorni, di...
Ex Cierrebi, nuovo incontro Comune-società per riqualificare l'area
Il Comune di Bologna nelle scorse settimane ha incontrato il gruppo spagnolo Go Fit per un primo confronto sul progetto di...
Thiago Motta toglie Barrow dal mercato: "Musa non si muove da qui"
Il tecnico rossoblù a due giorni dalla sfida con la Fiorentina dà il benvenuto a Kyriakopoulos e blocca l'attaccante
E’ morto Dante Stefani, partigiano ed ex dirigente Pci. Aveva 95 anni
E’ morto a Bologna, all’età di 95 anni, Dante Stefani, partigiano e dirigente del Partito comunista, considerato uno dei “padri” della Regione Emilia-Romagna, ricoprendo il ruolo di assessore al bilancio nella prima giunta dell’ente, presieduta da Guido Fanti. ****** “Dante Stefani appartiene a quella generazione di persone che ha preso nelle loro mani città e territori sconvolti dalla guerra, ne hanno delineato i percorsi di ricostruzione e di ripresa, guardando non solo alle situazioni del momento, pur nella drammaticità in cui si presentavano, ma anche al futuro. Giovane partigiano, Dante Stefani è stato apprezzato dirigente politico, uomo delle istituzioni che ha creduto fortemente nel ruolo che potevano avere le nascenti Regioni nei...
Museo delle case popolari da un milione e seicentomila euro: è polemica
L'Unione inquilini boccia senza mezzi termini Acer Bologna, che in questi giorni "ha annunciato la costruzione del primo 'Museo italiano delle case popolari' nella corte di via Zampieri-Di Vincenzo, in Bolognina, dove verrà...
Cgil Emilia Romagna: Massimo Bussandri confermato segretario
Si è concluso oggi a Cervia il XIII congresso della Cgil Emilia-Romagna. Al termine di una tre giorni che ha coinvolto 610 delegati e delegati, l’Assemblea generale ha eletto Massimo Bussandri segretario generale della Cgil...
Bicipolitana: al via la progettazione di fattibilità tecnica ed economica per altri 500 km di rete e il nuovo sistema di segnaletica uniforme su tutto il territorio
La ricognizione dettagliata e la progettazione di pre-fattibilità dei 1000 Km della Bicipolitana bolognese sono state completate ed è in partenza la progettazione di fattibilità tecnica ed economica su 500 chilometri dei 600 ancora da realizzare. I progetti hanno ottenuto il consenso unanime dei Sindaci in sede di Conferenza metropolitana, insieme al manuale del nuovo sistema di segnalamento per la mobilità ciclistica che sarà adottato da tutti i Comuni. La Bicipolitana, con i suoi 1000 chilometri, è la rete metropolitana più estesa e connessa della penisola. Ad oggi, grazie agli sforzi congiunti di Città metropolitana e Comuni, risulta realizzata circa al 40%, di cui 75% su sede protetta e il resto su sede condivisa (corsie ciclabili, zon...